5×1000

Il 5×1000 è un contributo che a te non costa nulla, non è alternativo all’8×1000 e per noi è importante per continuare a progettare e offrire servizi alle persone e al territorio.

Come fare per devolvere il 5×1000 alla Cooperativa Giuliano Accomazzi?

È molto semplice: al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi (CU, 730, UNICO)

  • cerca la sezione “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF”
  • nella casella «Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale» apponi la tua firma e riporta il Codice Fiscale della Cooperativa Giuliano Accomazzi negli appositi spazi, come nell’esempio della foto.

Il codice fiscale della Cooperativa è 05787230019

Cosa c’è da sapere

Il 5×1000 è una quota percentuale della tassa IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) che lo Stato Italiano ripartisce tra enti del settore no profit (enti di ricerca scientifica, Terzo settore, etc..)
Se non si esprime alcuna preferenza, il 5×1000 verrà incassato dallo Stato.
Se si esprime la volontà di donare il 5×1000, ma non si scrive il codice fiscale dell’ente, l’importo andrà suddiviso tra tutti i possibili enti beneficiari.

No, l’8×1000 è destinato alle Chiese di culto, pertanto la preferenza al 5×1000 non esclude quella dell’8×1000. Possono essere espresse entrambe senza che questo comporti una maggiorazione delle imposte dovute.

Dipende dal tuo reddito e da altri parametri che possono incidere sul calcolo dell’IRPEF (deduzioni, detrazioni, ritenute, etc..). Senza considerare eventuali detrazioni, il valore del tuo 5×1000 potrebbe essere indicativamente questo

Reddito lordo 15.000€ > IRPEF 3.450€ > Valore 5×1000 18,60€
Reddito lordo 25.000€ > IRPEF 6.150€ > Valore 5×1000 30,75€
Reddito lordo 30.000€ > IRPEF 7.720€ > Valore 5×1000 38,60€
Reddito lordo 40.000€ > IRPEF 11.520€ > Valore 5×1000 57,60€
Reddito lordo 50.000€ > IRPEF 15.320€ > Valore 5×1000 76,60€

Tanti piccoli gesti hanno un grande valore!

Il modello deve essere presentato, in via telematica, entro il 30 novembre.

Chi può presentare la dichiarazione ancora in forma cartacea presso gli uffici postali deve farlo tra il 2 maggio e il 30 giugno

Certo ed è molto semplice! Se non presenti la dichiarazione dei redditi puoi comunque utilizzare l’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica (CU) o al Modello REDDITI Persone Fisiche.
Una volta compilata (vale anche per l’8 e il 2 per mille), chiudi la scheda in una busta su cui scriverai “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF”, nome cognome e codice fiscale.
Dovrai poi consegnare la busta ad un ufficio postale, ad un CAF o a una banca, che senza spese la faranno pervenire all’Agenzia delle Entrate.

Per ulteriori informazioni scrivi a comunicazione@coopaccomazzi.it

Donare il tuo 5×1000

è un modo semplice e gratuito per sostenere i nostri servizi per le persone e il territorio.
Perché un progetto diventa reale solo quando è condiviso!

SERVIZI EDUCATIVI

PRIMA INFANZIA

ABITARE SOCIALE

INSERIMENTO LAVORATIVO

Se vuoi chiederci altre informazioni

Siamo qui per risponderti.
Compila il form qui a fianco, provvederemo a fornirti tutte le informazioni che ti occorrono.

    Se vuoi aiutarci oltre il 5x1000

    La donazione del 5×1000 è sicuramente un gesto importante, ma puoi contribuire anche

    • parlandone con famigliari, amici e conoscenti
    • facendo conoscere la Cooperativa Giuliano Accomazzi al tuo commercialista o al CAF
    • scaricando la locandina ed esponendola nel tuo esercizio commerciale/spazio di lavoro

    Copyright © JevelinTheme – Theme by Shufflehound